Statuto e regolamenti

Lo Statuto sociale

La vita interna, il funzionamento e gli scopi dell’Associazione enologi enotecnici italiani si riassumono nel suo Statuto Sociale.

Il primo nucleo dell’Associazione, e quindi il suo primo Statuto, vede la luce nel 1946 ed in seguito, esattamente nel 1973, per una più razionale gestione contabile e fiscale, viene organizzata in società cooperativa. Da allora lo Statuto sociale è stato modificato nove volte e più precisamente nel 1977, 1989, 1991, 1999, 2002, 2004, 2009, 2016, 2018.

Lo Statuto sociale e i relativi regolamenti  vengono approvati dall’Assemblea generale, straordinaria o ordinaria, dei Soci.

I Regolamenti

Regolamento elettorale

Il Regolamento elettorale stabilisce le modalità di svolgimento delle Assemblee separate che si svolgono ogni anno nelle Sezioni territoriali per le elezioni dei Soci delegati a partecipare all’Assemblea generale. Le Assemblee separate sono convocate congiuntamente a quella generale e ne hanno lo stesso ordine del giorno.

Regolamento dei Soci e delle Sezioni

Il Regolamento dei Soci e delle Sezioni contiene una serie di norme regolamentari per la migliore applicazione dello Statuto e per il funzionamento di Assoenologi.
Le Sezioni sono il braccio operativo del consiglio di amministrazione per il territorio di loro competenza. Il loro scopo principale è quello di rappresentare l’Assoenologi a livello locale e di mantenere i contatti con i singoli soci.

Codice di Condotta

Il Codice di condotta stabilisce il comportamento che un professionista deve tenere nei confronti dei colleghi, del pubblico e dei consumatori, che deve  essere consono alla dignità ed al decoro della professione anche al di fuori dell’esercizio professionale. Esso deve astenersi da qualsiasi comportamento che possa arrecare discredito al prestigio della professione e dell’Associazione a cui appartiene.

Regolamento della formazione professionale continua

Assoenologi sostiene la formazione professionale continua dei propri associati attraverso la promozione e l’organizzazione di corsi, seminari, incontri, congressi, conferenze, viaggi di studio, attività culturali. Il Regolamento stabilisce i criteri per l’acquisizione dei crediti formativi necessari al completamento del programma di formazione annuale.

Regolamento di Assoenologi Giovani

Il regolamento stabilisce le modalità di svolgimento dell’operatività di Assoenologi Giovani, gruppo di cui fanno parte 17 associati, uno per ciascuna sezione Assoenologi, identificati dalle rispettive sezioni allo scopo di creare un gruppo che si interfacci con il Consiglio di Amministrazione per le istanze provenienti dalla base più giovane dell’associazione.

icona-downloadDownload

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi